ANDREA RINAUDO

welcome     portfolio     about     contact     news

29 agosto '15 VIII biennale di soncino, a marco

rocca sforzesca, soncino, italy.

La “Biennale di Soncino, a Marco” nasce nel 2001 per volontà di due artisti amici di Marco allora poco più che ventenni, che organizzarono una collettiva di pittori, scultori, installatori e studenti d’arte a loro vicini per riempire il vuoto umano e artistico che la scomparsa di Marco aveva lasciato.

Quello che sarebbe dovuto rimanere un momento espositivo unico e spontaneo si trasformò in un appuntamento ricorrente. Ogni edizione si è arricchita di nuove idee, nuovi luoghi e nuovi volti, consolidando negli anni una propria identità artistica. Oggi, per la quarta edizione consecutiva, l’evento è curato dall’Associazione Culturale Quartiere 3, la quale ha donato nel tempo nuova linfa all’esposizione, conferendogli struttura e sistematicità.

Dalla prima edizione fino ad oggi sono stati coinvolti oltre 200 artisti.

Quest’anno, su più di 300 iscritti provenienti da oltre 20 paesi del mondo, sono stati selezionati 48 artisti, integrati tra loro in un variopinto assetto multidisciplinare.

La “Biennale di Soncino, a Marco” si svolgerà come ogni anno presso la Rocca Sforzesca (sculture e installazioni), l’ex Filanda Meroni (Pittura e Fotografia) e la Casa Stampatori (incisioni). Oltre all’esposizione ufficiale della Biennale sono previste Mostre Satellite organizzate in diversi spazi della città di Soncino e, da quest’anno la grande novità di una mostra curatoriale a Cremona (#nuovicodici) presso lo storico Palazzo Stanga Trecco, da poco restituito alla città dalla Provincia.

L’ambizione di Q3 è quella di portare a crescere sempre più questo evento, edizione dopo edizione, perché la voce di Marco possa risuonare sempre più lontano.